App

Se avete un vecchio Pixel potete ancora sfruttare il backup illimitato su Google Foto

Ma non è esattamente user-friendly
Se avete un vecchio Pixel potete ancora sfruttare il backup illimitato su Google Foto
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Una delle funzioni più apprezzate di Google Foto è stata quella di consentire agli utenti di effettuare il backup illimitato delle foto in alta qualità, senza incidere quindi sullo spazio presente su Drive. Purtroppo da qualche tempo Google ha annunciato che questa utile funzionalità non sarà più disponibile e molti utenti hanno iniziato a chiedersi se vale la pena pagare per dello spazio aggiuntivo o passare a servizi alternativi.

Come molti ricorderanno, con i dispositivi Pixel è offerto ancora il backup illimitato e, nello specifico, con il primo smartphone Pixel è ancora possibile usufruire dello spazio illimitato salvando foto a qualità originale.

Su Reddit sono quindi apparsi dei post che illustrano come sfruttare questa possibilità anche con dispositivi più recenti, anche se vi anticipiamo che non è proprio una soluzione "user-friendly".

Per fare ciò, basterebbe sincronizzare le foto scattate con lo smartphone Pixel, che si occuperà poi di effettuare il backup su Foto. Per fare ciò, sono due le opzioni che sono venute a galla. La prima, consiste nell'utilizzare la funzione server FTP dell'applicazione Solid Explorer e l'app FolderSync: creando un indirizzo IP statico per il Pixel, si può fare in modo che le foto vengano sempre inviate al dispositivo attraverso la rete.

La seconda opzione invece consiste nell'utilizzare l'app Syncthing, che una volta installata su entrambi gli smartphone, consentirà la sincronizzazione delle foto tra i due, in modo tale che il Pixel possa poi caricarle su Foto.

Potete scaricare l'app dal badge in basso.

Via: droidlife

Commenta