WhatsApp interrompe il supporto alla condivisione rapida delle foto dalla Google Camera (aggiornamento: nuovamente disponibile)

Vito Laminafra -

Ad ottobre, un aggiornamento dell’app fotocamera di Google ha portato una comodissima funziona chiamata Social Share, che permette di condividere velocemente la foto appena scattata scorrendo verso l’alto sull’anteprima e selezionando il servizio sul quale inviare l’immagine. È possibile scegliere fino a tre app da mostrare per velocizzare questa operazione.

LEGGI ANCHE: Un nuovo leak aggiunge altri dettagli su OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro

A partire dalla versione 2.21.1.13 di WhatsApp, approdata sul Play Store in questi giorni dopo qualche settimana di beta testing, non sarà più possibile scegliere l’app di messaggistica di Zuckerberg come opzione per la condivisione rapida. Non sembrerebbe un problema della Google Camera, dato che recentemente non è stata aggiornata e non sono state apportate modifiche.

Non è chiaro se si tratti di un bug dell’app o di una scelta degli sviluppatori, ma anche testando le ultime beta di WhatsApp, precisamente la versione 2.21.2.11, l’applicazione risulta ancora non compatibile con Social Share.

Aggiornamento4 febbraio 2021

Sembrerebbe che tutto sia tornato alla normalità. Utilizzando la versione beta di WhatsApp, precisamente dalla 2.21.2.18 in poi disponibile a questa pagina, o utilizzando l’ultima versione della Google Camera, che trovate a questa pagina, sarà nuovamente possibile condividere velocemente le foto scattate dalla Google Camera.

Via: 9to5Google