Huawei P30 si prepara al grande salto: HarmonyOS arriva in Cina (foto) (aggiornato: anche Mate 30 Pro)

Vincenzo Ronca -

Non è un segreto che Huawei si stia preparando per fornire stabilmente l’alternativa definitiva ad Android sui suoi smartphone, tramite l’ormai noto sistema operativo HarmonyOS. Nelle ultime ore sono trapelati nuovi dettagli in proposito.

Gli utenti cinesi possessori di Huawei P30 possono avvalersi ufficialmente della build di HarmonyOS per il loro smartphone, effettuando il salto epocale dalla EMUI basata su Android al nuovo sistema operativo indipendente sviluppato in casa Huawei. Come vedete dallo screenshot presente in galleria, qualcuno ha già effettuato il passaggio, tramite un aggiornamento del firmware di ben 4 GB e che corrisponde alla build 2.0.0.33.

LEGGI ANCHE: Jabra Elite 85t, la recensione

La possibilità di passare ad HarmonyOS per i possessori di Huawei P30 sarebbe attualmente concessa a un numero ristretto di utenti cinesi. Non sappiamo se tale possibilità verrà estesa in futuro. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

Aggiornamento21/01/2021 ore 11:50

Huawei continua a estendere la distribuzione di HarmonyOS in Cina. Nelle ultime ore Huawei Mate 30 Pro ha ricevuto una delle prime beta di HarmonyOS 2.0, così come è accaduto per alcuni TV box Android.

Via: Marco Improda (Twitter)Fonte: Weibo
Huawei P30

Huawei P30

8.2

  • CPU
    octa 2.6 GHz
  • Display
    6,1" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    32 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    40 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    3650 mAh