Le patch di gennaio 2021 di Huawei: i dettagli sulle vulnerabilità risolte

Vincenzo Ronca

Tutti i produttori di dispositivi Android devono assicurare per un certo tempo dal lancio il supporto software anche dal punto di vista di sicurezza per i loro device sul mercato. Huawei assolve con continuità questo compito, e ha appena pubblicato i dettagli delle patch di sicurezza di gennaio 2021.

Huawei ha condiviso il contenuto delle patch di sicurezza Android aggiornate a gennaio 2021. Come al solito accade, le patch includono una serie di risoluzioni per le vulnerabilità che Google, e a volte il produttore stesso, scoprono mensilmente nel sistema operativo del robottino verde. Per gennaio 2021, Huawei ha riferito di aver risolto 4 vulnerabilità classificate come critiche e una ventina di vulnerabilità a rischio alto. Trovate i codici delle risoluzioni in fondo a questo articolo.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Watch Lite, la recensione

Le nuove patch di sicurezza implementate da Huawei verranno distribuite gradualmente tramite aggiornamenti software via OTA. Le tempistiche di aggiornamento variano in base al modello di smartphone e in base alla residenza geografica degli utenti.

Critiche: CVE-2020-11225, CVE-2021-0313, CVE-2021-0316, CVE-2019-17666

Alto rischio: CVE-2020-11217, CVE-2020-11167, CVE-2020-0466, CVE-2020-11146, CVE-2020-0465, CVE-2020-0444, CVE-2019-9376, CVE-2021-0309, CVE-2021-0315, CVE-2021-0319, CVE-2021-0311, CVE-2021-0312, CVE-2021-0306, CVE-2021-0307, ​​CVE-2021-0317, CVE-2021-0322, CVE- 2021-0304, CVE-2016-6328, CVE-2021-0318, CVE-2021-0320, CVE-2021-0308, CVE-2020-0471, CVE-2020-9158, CVE-2018-20856, CVE-2019- 15214

Medio rischio: CVE-2020-15999

Basso rischio: Nessuna.

Fonte: Huawei Central