La lista dei buoni propositi di OnePlus per il 2021 è incentrata sulla propria community, ancora una volta

Filippo Morgante

Uno dei punti di forza di OnePlus è sempre stato l’attenzione posta alle esigenze dei propri utenti. Negli anni, attraverso la community ufficiale creata dall’azienda cinese, sono stati molti gli spunti e i miglioramenti emersi grazie alle segnalazioni dei possessori di smartphone del brand. E giustamente OnePlus sembra non voler cambiare questa strategia vincente. Per la società di Pete Lau è giunto il momento di fare un resoconto di quello che è stato il 2020 e guardare al futuro, mettendo nero su bianco i programmi per il 2021.

LEGGI ANCHE: Samsung scatenata: la One UI 3.0 con Android 11 arriva ufficialmente per Galaxy Z Flip

Attraverso un post sul suo forum ufficiale datato 30 dicembre 2020, un membro dello staff ha riassunto quello che è stato l’anno appena trascorso, mettendo in particolare risalto il successo ottenuto dagli “Open Ears Forums” organizzati. Questi hanno permesso all’azienda di mantenere un dialogo diretto per il miglioramento della OxygenOS, ma mentre alcune cose sono già state implementate, altre restano da fare. Di seguito la lista dei buoni propositi di OnePlus per il 2021.

Fotocamera

  • Ottimizzare il bilanciamento del bianco – lavori in corso
  • Ridurre gli aloni in modalità ritratto HDR – necessità di aggiornamento a HDR4.0
  • Aggiungere lo scatto intelligente quando si fotografano i bambini – in fase di beta testing

Audio e accessori

  • Ottimizzare la messa a punto del suono – in continuo miglioramento
  • Riduzione attiva del rumore – in fase di valutazione

Giochi

  • Aggiungere altre applicazioni di messaggistica istantanea alla funzione di risposta rapida all’interno dei giochi
  • Lavorare per portare un maggiore refresh rate e feedback tattile ad altri giochi
  • Portate gli FPS e altre nuove statistiche all’interno del “Game Space”

Questi sono solo alcuni degli aggiornamenti che OnePlus porterà nel corso del 2021, anno nel quale siamo sicuri che ci attenderanno una montagna di novità.

Via: xdaFonte: OnePlus