Huawei pensa in grande per HarmonyOS: oltre 100 milioni di dispositivi per il 2021

Vito Laminafra -

Huawei aveva rilasciato, negli scorsi giorni, le prime beta del suo sistema operativo HarmonyOS, in versione 2.0. Nella giornata odierna la compagnia cinese ha annunciato quelli che sono i numeri degli sviluppatori e altri dati interessanti per capire quella che sarà la crescita di HarmonyOS.

Huawei si aspetta che saranno oltre 100 milioni i dispositivi che arriveranno sul mercato con una versione di HarmonyOS nel 2021 e che sta collaborando con oltre 40 produttori per lo sviluppo di accessori, soprattutto legati alla domotica e Internet delle cose, dato che il sistema operativo, a detta dell’azienda cinese, è incline ad essere ottimizzato per funzionare su tecnologia di questo tipo.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che sappiamo su HarmonyOS

Dal rilascio della beta 2.0 di HarmonyOS lo scorso 16 dicembre, sono più di 1800 i gruppi e team di sviluppatori che hanno iniziato a conoscere il software e la piattaforma di sviluppo, che include anche tutti gli strumenti per la creazione di applicazioni per il sistema operativo, che si è dimostrato anche molto simile ad Android.

Non ci resta quindi che attendere notizie da Huawei per quanto riguarda gli aggiornamenti ad HarmonyOS dei suoi smartphone, che sicuramente inizieranno a 2021 inoltrato.

Via: Gizmochina