Xiaomi Mi 11 Pro: ecco le specifiche e la presunta data di lancio del modello avanzato della nuova linea di smartphone

Federica Papagni

Nel corso della giornata passata Xiaomi ha presentato in Cina il suoi nuovo Xiaomi Mi 11, considerato il primo smartphone al mondo alimentato dall’ultimo Qualcomm Snapdragon 888. Ora, un leaker ha invece rivelato un altro modello della linea, il Mi 11 Pro, il quale stando a quanto riportato, questo dispositivo dovrebbe essere lanciato in Cina a metà febbraio.

Il dispositivo è dotato di un display 2K da 6,81″ che offre una risoluzione dello schermo di 3200 x 1440 pixel, frequenza di aggiornamento 120Hz, frequenza di campionamento tattile 480Hz e protezione Gorilla Glass Victus. Al di sotto della scocca troviamo un Qualcomm Snapdragon 888, abbinato a un massimo di 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna.

Dal punto di vista della fotografia, il modulo montato è caratterizzato da una tripla fotocamera sul retro che presenta un sensore principale da 108 MP con apertura f / 1,85, un obbiettivo super grandangolare da 13 MP con un campo visivo di 120 gradi e un teleobbiettivo macro da 5 MP, mentre sul fronte troviamo una fotocamera da 20 MP.

LEGGI ANCHE: Recensione Motorola Moto G9 Power

La batteria è da 4.600 mAh con supporto per ricarica cablata rapida da 55 W, per quella wireless rapida da 50 W e quella wireless inversa da 10 W. Dal lato software esegue Android 11 out-of-the-box con la MIUI 12, sebbene la società abbia ufficialmente rilasciato l’interfaccia personalizzata MIUI 12.5.

Come già scritto in apertura, lo Xiaomi Mi 11 Pro dovrebbe giungere in Cina a metà febbraio, ma la data esatta non è stata ancora comunicata perciò è possibile che qualche notizia in più possa arrivare nelle prossime settimane.