Android Auto su Huawei: un bug lo sta rendendo inutilizzabile. Capita anche a voi?

Gabriele Rizzo

Huawei è uno dei brand di smartphone Android che non ha quasi mai goduto di una perfetta compatibilità con Android Auto. La motivazione è da ricercare nella spinta personalizzazione della EMUI, la versione di Android alla base degli smartphone dell’azienda Cinese, e nei criteri di risparmio energetico di sistema che, molto spesso, ostacolano il normale funzionamento delle app.

Ma il bug che si sta diffondendo nelle ultime settimane rende Android Auto totalmente inutilizzabile. Stando alle molteplici segnalazioni arrivate nel nostro gruppo Facebook Android Auto Italia, questo bug sta colpendo soprattutto dei modelli di smartphone Huawei un po’ più datati (soprattutto la gamma P9/Mate 9 e P10/Mate 10) e fa sì che, in fase di connessione con l’auto, la schermata di Android Auto diventa completamente nera, senza la possibilità di interazione con il sistema.

L’unica soluzione, al momento, sembra essere quella di effettuare una cancellazione di dati e cache dell’app Android Auto, operazione che fa perdere le preferenze di Android Auto precedentemente configurate. Ma questa soluzione il più delle volte si rivela di natura del tutto temporanea e permette di utilizzare Android Auto una sola volta, costringendo dunque a ripetere l’operazione ogni qualvolta si vuole utilizzare l’app per connettere il telefono all’auto.

Insomma un problema decisamente fastidioso che sta dando un grosso grattacapo agli utenti con questi modelli di smartphone. Ci auguriamo che Google possa risolvere con la prossima versione di Android Auto.

Continuate a farci sapere se state riscontrando questo bug, o se lo avete riscontrato e avete una soluzione, scrivendo sul nostro gruppo Facebook dedicato ad Android Auto.

Android Auto