Magisk e Magisk Manager si aggiornano con bug fix e miglioramento della stabilità

Vito Laminafra

Magisk è da tempo il tool principale per effettuare e gestire il root dei dispositivi Android, diventato popolare anche grazie alla sua semplicità di installazione, dato che basta flashare un file ZIP e installare un’applicazione. Recentemente questo strumento è poi diventato compatibile con Android 11 e, nel canale beta, è stat0 aggiunto il supporto a Pixel 5 e Pixel 4A 5G.

Oggi, lo sviluppatore principale dietro a questo progetto, topjohnwu, ha annunciato l’aggiornamento che porta Magisk Manager, l’app di gestione vera e propria dei permessi di root, alla versione 8.0.4 e Magisk alla versione 21.2. L’update, seppur non molto grande, porta una serie bug fix e aumenta di molto la stabilità di questi tool, aspetto fondamentale dato che, per un errore del sistema, si potrebbe compromettere il funzionamento dello smartphone.

LEGGI ANCHE: Potete modificare e personalizzare le custom ROM con il vostro PC Windows: ecco come

Questo è il changelog completo per i due strumenti:

Magisk 21.2:

  • [MagiskInit] Detect 2SI after mounting system_root on legacy SAR devices
  • [General] Make sure post-fs-data scripts cannot block more than 35 seconds
  • [General] Fix the magisk --install-module command
  • [General] Trim Windows newline when reading files
  • [General] Directly log to file to prevent logcat weirdness
  • [MagiskBoot] Fix header dump/load for header v3 images

Magisk Manager 8.0.4:

  • A lot of stability changes and minor bug fixes
  • Collect device properties, app logcat, and Magisk logs when saving logs in the logs menu

Ricordiamo effettuare la procedura per avere i permessi di root sul proprio smartphone potrebbe essere rischiosa, per cui è consigliato effettuare un backup completo del dispositivo in modo da tenere al sicuro i dati nel caso in cui vadano persi. Magisk e Magisk Manager sono disponibili a questi link:

Download Magisk (21.2) – Download Magisk Manager (8.0.4)

Via: XDA Developers