Huawei ci prende gusto con gli aggiornamenti per la serie Mate 40

Ma come al solito sono solamente per il mercato cinese
Huawei ci prende gusto con gli aggiornamenti per la serie Mate 40
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Il 30 ottobre scorso, Huawei ha presentato ufficialmente la gamma completa della nuova serie Mate, composta dai modelli Huawei Mate 40, Mate 40 Pro, Mate 40 Pro+ e Mate 40 RS Porsche Design. Come al solito, le migliori tecnologie presenti sul mercato sono state implementate su questi dispositivi che vedono infatti la presenza dei processori Kirin 9000, della connettività 5G, della EMUI 11 pre-installata, delle migliori fotocamere con lenti Leica e una delle più veloci modalità di ricarica esistenti.

Fin dal lancio di questi smartphone, Huawei ha subito provveduto a rilasciare continui aggiornamenti software per migliorarne l'esperienza d'uso. Nel corso di questo mese ne era già uscito uno, ma il produttore cinese ha voluto migliorarsi ulteriormente, iniziando la distribuzione di un nuovo update per la serie Huawei Mate 40. L'aggiornamento in questione promette di ottimizzare la stabilità del sistema e di migliorare le performance dei dispositivi. Per il momento la EMUI 11 nella nuova versione 11.0.0.155 SP1 è in fase di rilascio solamente nel mercato cinese e solamente per i dispositivi Mate 40 Pro, Mate 40 Pro+ e Mate 40 RS Porsche Design.

Huawei Mate 40 Pro

Huawei Mate 40 Pro

  • Display 6,76" 1344 x 2772 PX
  • Fotocamera 50 MPX ƒ/1.9
  • Frontale 13 MPX ƒ/2.4
  • CPU octa 3.13 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 256 / 512 GB Espandibile
  • Batteria 4400 mAh
  • Android 10

Commenta