La camera di Mi 10T Pro e Mi 10T e il display di Sony Xperia 5 II testati e recensiti da DxOMark

Vito Laminafra -

DxOMark è uno dei siti più affidabili per quanto riguarda il test di fotocamere e display degli smartphone, conosciuto soprattutto per le recensioni dettagliate in ogni aspetto e affiancate da dati oggettivi. Nella giornata di oggi sono stati ben tre gli smartphone che sono passati dalle mani dei tecnici del portale francese: di Xiaomi Mi 10T Pro e Mi 10T sono state testate le fotocamere mentre, di Sony Xperia 5 II, è stato testato il display.

Xiaomi Mi 10T Pro

Presentato a settembre di quest’anno, Xiaomi ha voluto, con questo dispositivo, portare delle caratteristiche di fascia alta su uno smartphone della sua serie T, di fascia solitamente media. Queste le sue caratteristiche per quanto riguarda le tre fotocamere posteriori:

  • Sensore primario da 108MP, lente con apertura f/1.7 e dotato di stabilizzatore ottico e autofocus con Phase Detection.
  • Sensore ultra grandangolare da 13MP con apertura f/2.4.
  • Sensore macro da 5MP, ma non testato da DxOMark.
  • Registra video 8K a 30 fps, 4K a 30 o 60 fps, 1080p fino a 120 fps, stabilizzati elettronicamente.

Lo smartphone totalizza un punteggio di 118, sorprendentemente alto per un dispositivo di questa fascia di prezzo. DxOMark ha registrato una corretta esposizione per foto e video sia in esterna che in interna, bilanciamento del bianco corretto e video con ottimi dettagli e stabilizzazione che funziona bene, nonostante l’HDR non sia perfetto e si perdano molti dettagli nelle foto ultra-wide. Potete raggiungere da qui il test completo.

Xiaomi Mi 10T

Rispetto al fratello maggiore, Mi 10T ha delle caratteristiche della fotocamera inferiori, mantenendo comunque un setup a tre sensori:

  • Sensore primario da 64MP, lente con apertura f/1.9 e autofocus con Phase Detection.
  • Sensore ultra grandangolare da 13MP con apertura a f/2.4.
  • Sensore macro a 5MP con apertura d f/2.4, non testato da DxOMark.
  • Registra video 8K a 30 fps, 4K a 30 o 60 fps, 1080p fino a 120 fps.

Il giudizio è leggermente più basso rispetto alla variante Pro, totalizzando un punteggio di 98. Oltre ai problemi del primo modello, su questo Mi 10T si notano una perdita di dettagli nelle foto con zoom e un autofocus che non sempre funziona a dovere per foto e video, oltre che un rumore più pronunciato. Nonostante ciò la qualità delle foto rimane buona nella fascia di prezzo del dispositivo, con una stabilizzazione e un effetto bokeh che funzionano bene. Qui il testo completo.

Sony Xperia 5 II

Rilasciato ad inizio ottobre, Xperia 5 II risulta abbastanza compatto e con una scheda tecnica di tutto rispetto. DxOMark ha testato il display, di cui riportiamo le caratteristiche:

  • FHR+ di risoluzione 1080 x 2520 pixel, HDR e OLED.
  • Diagonale di 6,1 pollici.
  • Refresh rate a 120Hz.

Lo smartphone raggiunge un punteggio nella media, di 78. Sicuramente per un dispositivo con questa scheda tecnica ci si poteva aspettare qualcosa in più, ma di certo la qualità non manca, grazie a colori accurati e un buon livello di luminosità in interna, che purtroppo in esterna non è abbastanza per rendere il display ben visibile sotto la luce diretta del sole. Qui il test completo.

Xiaomi Mi 10T Pro

Xiaomi Mi 10T Pro

8.5

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    6,67" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    20 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    108 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    5000 mAh
Xiaomi Mi 10T

Xiaomi Mi 10T

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    6,67" FHD+ / 1080 x 2400 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    20 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    64 Mpx ƒ/1.9
  • Batteria
    5000 mAh
Sony Xperia 5 II

Sony Xperia 5 II

8.7

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    6,1" FHD+ / 1080 x 2520 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    4000 mAh
DxOMark