Ecco il successore dello Xiaomi Mi Mix Alpha con schermo avvolgente e fotocamera pop-up (foto)

Federica Papagni

Comparso sulle pagine globali lo scorso anno, lo Xiaomi Mi Mix Alpha è il futuristico dispositivo dell’azienda cinese, caratterizzato da un display che avvolge sia la parte anteriore che quella posteriore, che non ha mai visto ampiamente la pubblica luce del sole. Ora però sembrerebbe che Xiaomi stia lavorando su un suo successore, la cui documentazione è stata recentemente rilasciata, e in essa sono stati inclusi 4 render a colori, che ci permettono di avere una chiara quanto ipotetica idea di quello che l’azienda ha in mente.

Lo smartphone di fascia alta brevettato non si allontana troppo dal precedente modello trapelato, con eccezione del fatto che in questo caso il display avvolge totalmente anche la parte posteriore, andando così ad eliminare quella banda verticale che in precedenza non solo interrompeva lo schermo ma ospitava anche le tre fotocamere. Proprio per queste tre infatti è stata pensata ad una diversa collocazione e soluzione. Nel dettaglio è stato pensato ad un modulo pop-up posto sul bordo superiore.

LEGGI ANCHE: Recensione Brondi Smartphone+

Sul medesimo bordo troviamo anche un pulsante di accensione/spegnimento e un microfono, mentre su quello inferiore è stato ricavato spazio per un altoparlante, un microfono, una connessione USB-C e una connessione per cuffie da 3,5 mm, elemento quest’ultimo assente nel precedente Mi Mix Alpha.

Il concept che vi abbiamo qui descritto è stato depositato presso il WIPO (World Intellectual Property Office) lo scorso 18 dicembre e la domanda lecita da farsi a questo punto è la seguente: questo brevetto verrà mai concretamente realizzato e destinato al grande pubblico?

Immagini

Fonte: LetsGoDigital