Fate un viaggio all’indietro nel tempo con Google Foto (foto)

Vito Laminafra

Da molto tempo era richiesta una funzione di Google Foto che permettesse di vedere le nostre immagini su una mappa. Google ha aggiunto questa possibilità, insieme al nuovo design con tre tab inferiori durante quest’anno, ma oggi si è spinta oltre.

Infatti, a partire dalla versione 5.23.0 dell’app, sulla mappa, oltre a mostrare una “heat map” sui luoghi in cui sono state scattate più foto, sarà presente una timeline, ovvero un percorso che collega le varie foto e, analizzando i dati raccolti sulla posizione, permette di creare quello che è stato il movimento giornaliero tra i punti in cui sono state scattate le foto.

LEGGI ANCHE: Ecco le novità di Google Foto per il nuovo anno: arrivano le foto Cinematic, nuovi collage e Ricordi

Cliccando su questo percorso, apparirà una piccola finestra che porta alle impostazioni di questa funzione, da cui è possibile disattivarla del tutto e avere maggiori informazioni su quelli che sono i dati raccolti per il corretto funzionamento della timeline.

Vi lasciamo al badge per scaricare Google Foto dal Play Store e alla galleria con gli screenshot di questa funzionalità.

Via: Android Police