Samsung pensa all’app Samsung O per Galaxy S21, la versione più ampia di Samsung Daily

Federica Papagni

I nuovi Samsung Galaxy S21 non hanno quasi più segreti ormai, partendo dal design fino ad arrivare alla scheda tecnica, e saranno mostrati ufficialmente il prossimo 14 gennaio. Rispetto ai predecessori, questi modelli di nuova generazione vanteranno dei miglioramenti sia dal punto di vista hardware che da quello software, in maniera particolare il colosso sudcoreano ha intenzione di apportare ulteriori miglioramenti proprio nell’ultimo ambito.

Lo scorso 4 dicembre Samsung Electronics ha richiesto un marchio attraverso l’Italia presso l’EUIPO (European Union Intellectual Property Office) per la designazione ‘Samsung O‘, l’applicazione descritta nel seguente modo:

  • Software per consentire agli utenti di condividere informazioni quotidiane per fornire intelligenza interattiva e personalizzata
  • Software per la ricerca e il recupero di informazioni tramite una rete informatica
  • Software di riconoscimento vocale
  • Servizi di consegna di notizie
  • Dati e contenuti multimediali di interesse generale su Internet e altre reti di comunicazione
  • Streaming o dati
  • Streaming di materiale audio, visivo e audiovisivo
  • Fornitura di informazioni su programmi televisivi e intrattenimento
  • Intrattenimento per giochi per computer
  • Servizi di informazione musicale
  • Servizi di intrattenimento
  • Hosting di contenuti digitali su Internet
  • Servizi di social networking in linea.

Come è possibile dedurre da quanto riportato qui sopra, l’app in questione abbraccerà un po’ ogni campo di interesse e funzione, dalle ultime notizie e informazioni ai servizi di intrattenimento musicale, videoludico e molto altro. Si ritiene infatti che sia una versione nuova e ampliata di Samsung Daily, il servizio introdotto per sostituire Bixby Home e ora a sua volta sostituto da Samsung Free, però al momento non è possibile sapere quale sia il rapporto tra Samsung O e quest’ultimo servizio.

LEGGI ANCHE: EA acquista Codemasters e si rivolge ai giochi di guida 

Non è del tutto folle pensare che la nuova app entrerà a far parte della nuova interfaccia One UI 3.0, introdotta sulle serie Galaxy S20 e Galaxy Note 20 con Android 11, dal momento che Samsung stessa ha annunciato che riceverà ulteriori aggiornamenti al momento del lancio dei nuovi smartphone di punta all’inizio del 2021.

Via: LetsGoDigital