Rumor su Samsung Galaxy S21: sensore di impronte più veloce e camera migliorata

Vito Laminafra

Le voci e i leak sull’ultimo smartphone top di gamma di Samsung continuano ad essere più insistenti: dopo i render che mostrano il design del dispositivo e i presunti prezzi (ne abbiamo parlato qui), è giunto il momento di parlare meglio di quello che sarà l’hardware.

Il leaker Ice Universe, su Twitter, ha parlato del sensore di impronte digitali del prossimo Samsung Galaxy S21. Esso sarà molto più grande di quello presente sul modello precedentemente, si parla di 1,77 volte più grande. Oltre alle dimensioni, la velocità di sblocco raddoppiata: ora sarà necessario solo appoggiare velocemente il dito sul sensore per sbloccare lo schermo, mentre prima si era comunque obbligati a tenere l’impronta per qualche momento per permettere al telefono di rilevarla.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che sappiamo su Samsung Galaxy S21

Altra novità per S21 sarà la fotocamera: la camera ultra-wide sarà aggiornata con il sensore Sony IMX 563 con un angolo di ripresa di 123° (contro i 120° della precedente generazione), sarà dotata di autofocus Dual PD (Phase Detection) molto veloce e modalità macro per fotografare soggetti estremamente ravvicinati.

Non ci resta dunque che attendere la presentazione di Samsung Galaxy S21 che, pur non avendo ancora una data ufficiale, dovrebbe avvenire intorno a gennaio 2021.

Fonte: Fonte