L’app Google Recorder è sempre più utile: come abilitare il supporto ai microfoni esterni (foto e download)

Vincenzo Ronca

Lo scorso anno Google ha lanciato senza troppi proclami l’app Recorder, a tutti gli effetti un registratore audio che pian piano ha arricchito di interessanti funzionalità, le quali lo rendono quasi senza rivali su piattaforma mobile.

Nelle ultime ore Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per la sua app Recorder, il quale corrisponde alla versione 2.1. La novità più importante introdotta riguarda il supporto ai microfoni esterni o Bluetooth, compresi quelli integrati nelle cuffie connesse allo smartphone. La nuova opzione è localizzata nelle impostazioni dell’app, come vedete dagli esempi in galleria, e di default è impostata sull’autorilevamento.

LEGGI ANCHE: POCO M3, la recensione

Una volta avviata la registrazione sarà anche possibile cambiare dinamicamente l’input del contenuto registrato, semplicemente attraverso il collegamento posto sotto il pulsante di registrazione.

Si tratta di un’interessante passo in avanti per Google Recorder, la quale in precedenza era soltanto capace di registrare l’audio in ingresso al microfono dello smartphone. La novità è inclusa nella versione 2.1 dell’app, potete aspettare l’aggiornamento automatico per riceverla oppure scaricarla e installarla manualmente attraverso il link presente qui sotto.

Google Recorder 2.1.344143483 | Download APKMirror

Via: Android Police