Ecco i nuovi top di gamma Samsung: tutti i dettagli sul design di Galaxy S21, S21+ e S21 Ultra (foto) (aggiornato)

Vincenzo Ronca -

Manca poco più di un mese alla presentazione ufficiale dei nuovi top di gamma Samsung, i dispositivi che arriveranno nell’ambito della serie Galaxy S21 tra fine gennaio e inizio febbraio 2021. Nelle ultime ore LetsGoDigital è riuscita a vedere in anteprima i prodotti, realizzando degli interessanti render per mostrare anche a noi gli aspetti principali del design.

Samsung Galaxy S21 Ultra

Partendo dal membro più grande della famiglia di flagship Samsung, le immagini condivise da LetsGoDigital mostrano un dispositivo dal design coerente con quanto visto nelle settimane scorse: il display, che dovrebbe avere una diagonale di circa 6,8″, è forato al centro per ospitare la fotocamera anteriore e i bordi del dispositivo sono molto ridotti. Vi ricordiamo che il display dovrebbe arrivare con una risoluzione quad HD+ e un refresh rate da almeno 120 Hz.

Posteriormente vediamo un modulo fotografico più integrato nel pannello posteriore, con i quattro sensori affiancati al flash LED. I sensori saranno un principale da 108 megapixel, un grandangolo da 12 megapixel e due telephoto da 10 megapixel ciascuno che saranno in grado di offrire uno zoom ibrido 10x. Oltre a questo ci sarà la possibilità di uno zoom ottico 10x. Inoltre, il dispositivo presenterà un sensore per la profondità completamente rinnovato.

Sappiamo anche che S21 Ultra si presenterà sul mercato con la pesante eredità lasciata dalla famiglia Galaxy Note, destinata a scomparire presto, consistente nel supporto alla S Pen. Il resto delle specifiche tecniche trapelate è coerente con quanto abbiamo riferito nei giorni scorsi. Potete consultare la presunta scheda tecnica in questo articolo.

Samsung Galaxy S21+

Passando alla variante Plus, vediamo come una delle principali differenze rispetto alla variante Ultra consisterà nel numero di sensori fotografici integrati sul retro: per S21+ si tratterà di una tripla fotocamera, mentre anteriormente troveremo la singola fotocamera integrata nel foro nel display.

Galaxy S21+ dovrebbe presentare un display di diagonale da 6,7″, che differisce poco in termini estetici da quello integrato nella versione Ultra, ma che dovrebbe offrire una risoluzione full HD e un refresh rate da 120 Hz.

Samsung Galaxy S21

Terminando con la variante più contenuta della nuova famiglia di top di gamma Samsung, Galaxy S21 mostra un look più compatto con poche reali differenze in termini di design rispetto alla variante Plus. Sul retro troviamo sempre tre sensori fotografici. Le principali differenze consisteranno nella dimensione del display, il quale dovrebbe avere una diagonale da 6,2″.

Dovrebbero invece rimanere invariate le capacità del comparto fotografico rispetto a S21+, le quali dovrebbero consistere nella possibilità di zoom ibrido 3x e zoom digitale 30x con il telephoto da 64 megapixel. A questo ci saranno affiancati un sensore grandangolare da 12 megapixel e uno principale.

Stando a quanto riferito da LetsGoDigital, Samsung proseguirà la partnership con Microsoft e questo si tradurrà nella possibilità di giocare tramite il cloud gaming di Xbox sui nuovi Galaxy S21. Rimane confermato anche che i nuovi top di gamma Samsung arriveranno con la nuova versione della One UI 3.0. Infine, i nuovi Galaxy S21 arriveranno sul mercato anche con la NEON Artificial Human, una piattaforma per l’intelligenza artificiale sviluppata da Samsung che fornirà supporto nelle applicazioni di realtà aumentata e realtà virtuale.

Prezzi di lancio

Parlando dei possibili prezzi di lancio, LetsGoDigital riferisce che Galaxy S21 avrà un prezzo a partire da circa 900€ (per la versione 5G), Galaxy S21+ intorno ai 1.050€ e la variante Ultra un prezzo a partire da circa 1.300€, il quale con la S Pen salirà a circa 1.350€.

Aggiornamento07/12/2020 ore 16:10

Nelle ultime ore è trapelato un video su YouTube che mostra immagini dal vivo di Galaxy S21 Ultra e S21. Le immagini mostrano il comparto fotografico posteriore dei dispositivi, assolutamente coerente con quanto visto nelle immagini condivise da LetsGoDigital. Inoltre, durante il video viene azzardata anche un’ipotetica data di lancio, la quale dovrebbe corrispondere al periodo intorno al 14 gennaio. Staremo a vedere se Samsung avvalorerà tali rumor.

Fonte: LetsGoDigital