Il dispositivo per rendere wireless Android Auto potrebbe arrivare dopo Natale: primi problemi nei test (foto)

Il dispositivo per rendere wireless Android Auto potrebbe arrivare dopo Natale: primi problemi nei test (foto)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Qualche settimana fa abbiamo parlato dell'interessante progetto di crowdfunding lanciato su Indiegogo a proposito di un dispositivo per rendere wireless Android Auto, il quale ha fatto gola a tantissimi utenti.

Il progetto si è chiuso davvero bene, raccogliendo 600.000€ con quasi 10.000 finanziatori. AAWireless sarebbe dovuto arrivare entro Natale ai primi backer, peccato che l'ultimo aggiornamento condiviso dal creatore del progetto non suggerisce notizie confortanti. Emil Borconi, colui che ha ideato AAWireless, ha riferito che durante i test effettuati sul dispositivo sono stati riscontrati dei problemi con la scheda di rete, in particolare con la connessione Wi-Fi.

Il problema è stato risolto dagli sviluppatori e il fornitore delle schede di rete dovrebbe rimpinguare i loro stock entro la prossima settimana. Questo significa un relativo ritardo nello sviluppo del dispositivo. Pertanto, il creatore del progetto ha riferito che difficilmente le prime spedizioni del prodotto partiranno entro dicembre, come previsto inizialmente. Borconi ha specificato chiaramente non anteporrà le tempistiche alla qualità dei test.

Tra le novità positive, nell'ultimo aggiornamento ai backer è stato riferito che l'implementazione degli aggiornamenti OTA del dispositivo è stata migliorata, così come il box di spedizione è stato ridotto. Potete averne un esempio osservando l'immagine presente nella galleria in basso.

Dunque, AAWireless potrebbe arrivare dopo Natale anche a chi ha creduto nel progetto per primo. Dei ritardi in un progetto di crowdfunding sono assolutamente fisiologici, chi finanzia un progetto del genere dovrebbe tenerlo sempre a mente. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

Fonte: Indiegogo

Commenta