In arrivo su Android Auto: sfondi personalizzati, SMS nativi, miglior supporto al wide-screen e altro (aggiornato)

Nicola Ligas -

Ringraziamo subito Gabriele Rizzo, un utente del nostro gruppo Facebook dedicato ad Android Auto, che si è preso la briga di decompilare la versione 5.8.6043 di Android Auto, scoprendo alcune novità (non ancora disponibili) sulle quali sta lavorando Google, alcune delle quali sono così interessanti (e banali) da chiedersi come mai non ci fossero prima.

  • Supporto al cambio di sfondo. Per ora sono stati aggiunti 4 sfondi per sostituire quello originale: Blobs, Droplets, Dusk e Warp. Sembra però che in tutto dovremmo arrivare ad almeno 6 sfondi aggiuntivi. In ogni caso per ora la funzione non è attiva, ma trovate in galleria un piccolo esempio degli sfondi caricati.
  • La modalità di guida di Google Assistant, il cui rollout sembrava già iniziato, è davvero in rampa di lancio per tutti. Sarà anche l’app di Android Auto stessa ad invitare ad usarla al suo posto.
  • È in preparazione un avviso relativo all’uso di VPN (come puntualizza Gabriele: “una VPN, tuttora, non ha influenza sul collegamento via USB, però effettivamente è di intralcio al collegamento wireless. Di fatti è tecnicamente impossibile stabilire una connessione ad Android Auto Wireless quando si ha una VPN attiva, per una serie di motivi”)
  • Gli SMS potranno essere gestiti nativamente in Android Auto, senza appoggiarsi all’app di sistema, tanto che ci sarà anche un’icona dedicata. Non è sicuro, ma molto probabile, che ci sarà anche un’interfaccia di composizione, oltre che i comandi vocali.
  • Aggiunte le icone di vari brand (Jaguar, Toyota, Volvo, VW, TATA ecc.) e anche di stereo (Pioneer, Skypine)
  • Il wide-screen potrà avere la barra di stato (in questo momento la barra di stato è integrata nel secondo spazio).
  • Sono stati aggiunti alcuni suggerimenti che aiuteranno nell’uso dell’Assistente Google

Come vedete sono diverse cose, su vari fronti; l’unico problema è che i tempi di Google con Android Auto sono spesso più lunghi di quanto non si potrebbe pensare, quindi non aspettatevi per forza tutte queste novità in arrivo a stretto giro perché non è affatto scontato. Certo, se nel frattempo qualcuno si disturbasse a far leggere di nuovo le notifiche in italiano non sarebbe male.

Aggiornamento02/12/2020

Sempre grazie al supporto di Gabriele del gruppo Android Auto Italia, vi mostriamo gli screenshot dell’interfaccia per personalizzare gli sfondi di Android Auto, che sarà disponibile direttamente sul veicolo e non sul telefono. Cliccando su uno sfondo questo verrà applicato al volo, in modo che possiate vederne l’effetto. Come vedete ci sono 7 sfondi diversi, che potrete ammirare in anteprima grazie alla galleria qui sotto.