Android Auto come lo vorreste: le app di messaggistica saranno pienamente accessibili (foto)

Vincenzo Ronca

Google conferma l’attenzione verso Android Auto, il suo servizio di infotainment, in un periodo in cui paradossalmente avrebbe potuto metterlo da parte visto l’inizio della distribuzione della modalità alla guida di Google Assistant.

Grazie a Gabriele Rizzo del gruppo Facebook Android Auto Italia riusciamo ad avere un’interessante anteprima della prossima novità attesa su Android Auto: le app di messaggistica saranno accessibili come app a sé stanti, con tanto di interfaccia grafica e icona dedicate. Per app di messaggistica intendiamo WhatsApp, Messaggi di Google e Telegram. Sebbene quest’ultima abbia già un’icona associata in Android Auto, dato che integra un lettore multimediale e il sistema la riconosce come un riproduttore multimediale.

LEGGI ANCHE: Nokia 8.3 5G, la recensione

Le immagini che potete vedere in galleria sono degli screenshot realizzati da Gabriele, il quale è riuscito ad abilitare le interfacce e le icone dedicate alle app di messaggistica modificando il database di Play Services e acquisendo i permessi di root sul suo smartphone, dunque una procedura non accessibile a chi non ha esperienza con linguaggio sqlite3.

Le immagini mostrano come l’interfaccia di WhatsApp per Android Auto ammetterà anche la possibilità di creare un nuovo messaggio tramite dettatura vocale con Assistant. Al momento non è dato sapere se l’interfaccia relativa a ciascuna app di messaggistica mostrerà la lista di chat oppure se mostrerà unicamente le notifiche ricevute da quella specifica app di messaggistica mentre Android Auto era in esecuzione. Interessante è la possibilità di poter finalmente riprodurre i messaggi vocali.

Al momento rimane anche poco chiaro come Google intenderà gestire la visualizzazione delle notifiche: non sappiamo se queste verranno mostrate anche nel centro notifiche, come avviene ora, oppure se verranno raggruppate in ciascuna interfaccia riferita a ciascuna delle app di messaggistica installate. La novità è ancora in fase di sviluppo, pertanto diversi aspetti non sono funzionanti come Assistant per la composizione del messaggio.