Paranoid Android porta un assaggio di Android 11 su OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro

Paranoid Android porta un assaggio di Android 11 su OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Lo scorso aprile il team che si occupa di sviluppare la custom ROM Paranoid Android ha annunciato l'arrivo di Android 10 con il rilascio della versione "Quartz", oggi è già il turno di Android 11 con l'arrivo della prima alpha chiamata "Ruby" per OnePlus 8OnePlus 8 Pro. Per poterla installare però è necessaria l'ultima beta di OxygenOS.

Le novità del passaggio di versione non sono in realtà molte al di là delle funzionalità offerte da Paranoid Android. Bisogna comunque segnalare la presenza delle patch di sicurezza di novembre e il fatto che la custom ROM include anche il suo ambiente di recovery. Come dicevamo si tratta di una primissima fase di lavorazione per cui il firmware è lontano dal poter essere considerato abbastanza stabile per l'uso di tutti i giorni.

La lista dei bug attualmente noti comprende problematiche relative alla luminosità automatica, al lettore di impronte digitali e alle "dimensioni". Al momento, per quanto il dispositivo possa essere simile, la ROM non è compatibile con OnePlus 8T.

OnePlus 8

OnePlus 8

  • Display 6,55" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 48 MPX ƒ/1.75
  • Frontale 16 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 2.84 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 4300 mAh
  • Android 10
OnePlus 8 Pro

OnePlus 8 Pro

  • Display 6,78" QHD+ / 1440 x 3168 PX
  • Fotocamera 48 MPX ƒ/1.78
  • Frontale 16 MPX ƒ/2.45
  • CPU octa 2.86 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 4510 mAh
  • Android 10
OnePlus 8 Pro (12 GB)

OnePlus 8 Pro (12 GB)

  • Display 6,78" QHD+ / 1440 x 3168 PX
  • Fotocamera 48 MPX ƒ/1.78
  • Frontale 16 MPX ƒ/2.45
  • CPU octa 2.86 GHz
  • RAM 12 GB
  • Memoria Interna 256 GB Espandibile
  • Batteria 4510 mAh
  • Android 10

Commenta