Android 12 potrebbe finalmente rendere più facile aggiungere nuovi font ed emoji

Roberto Artigiani

Le emoji ormai fanno parte del nostro linguaggio. Qualcuno dovrebbe dirlo a voce alta senza vergognarsi. Non è un caso che lo standard Unicode venga aggiornato così frequentemente proprio per aggiungere nuove faccine e altri simboli pittografici. Purtroppo però per avere le ultime novità gli utenti Android devono attendere che venga rilasciato un aggiornamento di sistema, un’operazione che complica decisamente le cose.

Ad oggi infatti le emoji, così come i font, sono contenute in una cartella di sistema (/system/fonts/) accessibile normalmente in sola lettura. Per questo motivo per poter modificare il set disponibile è necessario un update dell’OS (o un’operazione manuale dopo aver ottenuti i permessi di root). La situazione però potrebbe cambiare presto se gli ultimi commit apparsi nel Gerrit dell’AOSP venissero accettati come parte delle novità di Android 12.

LEGGI ANCHE: Tutto sul Black Friday 2020

I commit fanno esplicito riferimento alla separazione delle cartelle in cui sono contenute faccine e font dal resto del sistema. In questo modo l’aggiunta di nuovi elementi non dovrebbe più passare per un aggiornamento di tutto il sistema. Incrociamo le dita perché questo avvenga davvero, o meglio 🤞.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: XDA Developers
AOSP