Droidcon Italy 2020: il 27 e 28 novembre torna l’evento dedicato agli sviluppatori Android

Federica Papagni

Il 27 e 28 novembre prossimi si terrà a Torino l’evento del DroidCon, l’evento internazionale di riferimento per gli sviluppatori Android. Arrivato alla sua settima edizione, in virtù della situazione attuale, è stato necessario modificare il sistema di accesso all’evento, ampliandone la modalità virtuale.

L’edizione di quest’anno, oltre ad accogliere importanti speaker collegati da ogni angolo del pianeta, sarà incentrata su un format rinnovato, variegato e arricchito da keynote, tavole rotonde, interviste, hackathon e webinar approfonditi. A rendere ancora più ricca l’occasione sono anche live streaming e opportunità di interazione. Inoltre, main sponsor dell’evento sarà Huawei Italia.

LEGGI ANCHE: Firefox per Android riceve nuove e interessanti estensioni

La novità di questo droidcon Italy è offrire per la prima volta la possibilità di porre domande aperte live relative a Jetpack Android al team di ingegneri Google in una tavola rotonda, segno di un’evoluzione del format rispetto alla “classica” conferenza, in cui engagement e alto tasso di interesse sono garantiti da nomi di spicco, come Chris Banes, che si mettono a disposizione del pubblico grazie alla formula “Ask Googlers”.

Altro punto focale riguarda la Realtà Aumentata, Virtuale e Mista, per la cui importanza è stato organizzato un talk su soluzioni intelligenti per creare esperienze avanzate, condivise e spazialmente consapevoli sui nostri smartphone grazie ad applicazioni enterprise-ready in Microsoft HoloLens, Android e iOS.