Google Pay si rinnova completamente (foto e video)

Nicola Ligas -

Google Pay cambia completamente look, con una veste più “flat” e più Material, sempre che questo termine abbia ancora un senso. La nuova versione dell’app è però disponibile solo su invito (potete usare quello di 9to5Google cliccando qui dal vostro smartphone) ed al momento è disponibile solo negli USA, ma non vediamo ragioni per le quali non dovrebbe arrivare nel resto del mondo, prossimamente.

La nuova versione dell’app mostra i contatti che avete con i quali potete scambiare direttamente denaro, e subito sotto gli esercizi commerciali (ma anche ristoranti, benzinai ecc.) nelle vicinanze che accettano Google Pay. In cima all’app c’è un indicatore che vi permette di richiamare la vostra carta predefinita, ma con un semplice swipe potete passare da una all’altra (incluse carte fedeltà ed altro che abbiate memorizzato).

Infine, c’è anche una pagina “profilo” con un QR code che potete facilmente condividere per accettare pagamenti e con il saldo del vostro conto ed opzioni di referral. Non è detto però che tutte queste opzioni siano disponibili ovunque, perché basate appunto su meccanismi di accredito non necessariamente presenti in ogni paese. C’è inoltre un’altra modifica importante: Google Pay adesso funziona su un solo smartphone alla volta, molto probabilmente per ragioni di sicurezza. Non appena ne sapremo di più sul possibile rollout in Italia, lo troverete senz’altro scritto sulle nostre pagine.

 

Via: 9to5GoogleFonte: Google