Il vostro vecchio PC potrebbe trasformarsi in un Android TV: ecco come

Vincenzo Ronca

Android TV è la piattaforma dedicata alla TV che propone Google ai suoi utenti, e che nell’immediato futuro potrebbe cambiare nome in favore di Google TV. Data la sua versatilità, il mondo del modding si è attivato per convertire vecchi PC in media streamer basati su Android TV.

La novità arriva dal forum XDA e si chiama Android TV x86: si tratta di un progetto che parte dal ben più noto Android x86 e consiste in una ROM installabile su PC per convertirlo in una sorta di box con Android TV. La base software corrisponde ad Android Pie e per funzionare in modo decente richiede un processore a 64 bit con frequenza a 1,2 GHz, oltre che una GPU con almeno 64 MB.

LEGGI ANCHE: rimanete aggiornati sul Black Friday 2020

Il progetto è in fase sperimentale e pertanto implica dei bug: non viene rilevato l’Android TV se installato su partizioni non-EXT4; il Chromecast integrato non funziona senza il supporto DRM e Netflix risulta funzionante solo in versione mobile. Chiaramente non aspettatevi di vedere contenuti in HD sui servizi di streaming più famosi data la mancanza della famosa certificazione Widevine L1.

A tutto questo si devono aggiungere dei moduli Wi-Fi (o LAN) e Bluetooth che siano funzionanti nel PC. Per maggiori dettagli sul progetto e sulla procedura di installazione, vi rimandiamo al sito ufficiale del progetto e al thread dedicato sul forum di XDA.

Via: XDAFonte: Android TV x86