La prima foto dal vivo di Xiaomi Mi 11 e Mi 11 Pro ci permette di cogliere le differenze tra i due

Roberto Artigiani

Interessanti novità arrivano da Twitter dove il noto leakster Digital Chat Station ha pubblicato la prima immagine dal vivo di Xiaomi Mi 11 e Xiaomi Mi 11 Pro. Stando a quanto riportato i due modelli potrebbero vedere la luce già verso la fine di quest’anno, anticipando quindi il solito lancio con il probabile obiettivo di battere Samsung sul tempo ed essere i primi a sfoggiare il nuovo Snapdragon 875, bruciando Galaxy S21.

La foto poi ci permette di notare le differenze tra le due varianti: innanzitutto lo schermo, piatto per Mi 11, curvo per Mi 11 Pro. Stessa posizione e dimensione invece per il foro dove è ospitato il sensore fotografico frontale. Sembra che i prossimi top di gamma di casa Xiaomi adotteranno un comparto fotografico potenziato probabilmente da un sensore principale da 108 MP a cui si potrebbe affiancare un grandangolare da 48 MP e pixel da 0,8μ con miglioramenti anche per la stabilizzazione dell’immagine. Voci indicano che un setup del tutto simile sarà presente anche su iPhone 13, staremo a vedere.

LEGGI ANCHE: Tutto sul Black Friday 2020

Il resto delle principali specifiche indicano una batteria più capiente da 4.900 mAh, un display con una maggiore frequenza di aggiornamento e forse in risoluzione QuadHD+. A fare da sfondo al probabile arrivo anticipato dei due modelli, c’è la scomparsa dai negozi di Xiaomi Mi 10 Pro. Il dispositivo infatti non è più acquistabile e questo si spiegherebbe non per motivi di approvvigionamento temporaneo o per la concorrenza di Mi 10 Extreme Commemorative Edition, quanto con la volontà di preparare il terreno a Xiaomi Mi 11 Pro.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: GizChina
leak