Android 11 per Xiaomi e Redmi: ecco quali modelli riceveranno il major update

Android 11 per Xiaomi e Redmi: ecco quali modelli riceveranno il major update
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Android 11 è arrivato ormai in pianta stabile da un paio di mesi sui Pixel di Google, e i vari produttori di smartphone si sono messi a lavoro per implementare la nuova versione Android sui loro dispositivi. Nelle ultime ore sono trapelati online i dettagli sulle modalità di aggiornamento per i device Xiaomi e Redmi.

La lista degli smartphone designati per ricevere il major update ad Android 11 arriva da una fonte ufficiosa collegata a Xiaomi. Andiamo a vedere quali sono i modelli che potranno godersi Android 11 in via ufficiale attraverso la MIUI:

Sempre dalla stessa fonte, arriva la lista dei dispositivi che sicuramente non riceveranno Android 11 in via ufficiale:

  • Xiaomi Mi CC9e
  • Redmi Note 8 Pro, Redmi Note 8T, Redmi Note 8
  • Redmi-Note 7 Pro, Redmi Note 7/7S
  • Redmi 8, Redmi 8A Dual, Redmi 8A
  • Xiaomi Mi Mix 3 5G
  • Xiaomi Mi Mix Alpha.

Al momento non sono note le tempistiche di aggiornamento con le quali Xiaomi prevede di distribuire Android 11 sui suoi dispositivi. Vi ricordiamo che per alcuni di quelli citati nella prima lista, il produttore cinese ha già lanciato il programma di beta testing di Android 11.

Xiaomi Mi 10T

Xiaomi Mi 10T

  • Display 6,67" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 64 MPX ƒ/1.9
  • Frontale 20 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 2.84 GHz
  • RAM 6 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 5000 mAh
  • Android 10
Xiaomi Mi 9T Pro

Xiaomi Mi 9T Pro

  • Display 6,39" FHD+ / 1080 x 2340 PX
  • Fotocamera 48 MPX ƒ/1.75
  • Frontale 20 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 2.84 GHz
  • RAM 6 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 4000 mAh
  • Android 9.0 Pie
POCO X3 NFC

POCO X3 NFC

  • Display 6,67" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 64 MPX ƒ/1.9
  • Frontale 20 MPX
  • CPU octa 2.3 GHz
  • RAM 6 GB
  • Memoria Interna 64 / 128 GB Espandibile
  • Batteria 5100 mAh
  • Android 10

Commenta