Indovinate qual è il miglior produttore per aggiornamenti, patch, quantità di bug e supporto business (foto)

Roberto Artigiani Nokia guida la speciale classifica insieme a OnePlus

Counterpoint Research ha appena pubblicato una nuova ricerca che vuole fare luce su un aspetto che sta moltissimo a cuore agli utenti, ma su cui non circolano mai abbastanza informazioni. Lo studio si concentra in particolare su quattro aspetti per categorizzare i produttori di smartphone: aggiornamenti software, regolarità nel rilascio delle patch di sicurezza mensili, qualità delle build e la presenza di dispositivi consigliati per le aziende.

Dalla speciale classifica così stilata emerge Nokia, l’unico produttore ad aver aggiornato ad Android 10 tutti i suoi 20 telefoni idonei e a rilasciare regolarmente ogni mese aggiornamenti delle definizioni di sicurezza per tutti. A stretto giro segue OnePlus che però si deve occupare di un parco modelli decisamente più ristretto (7) e che nel 2020 li ha coperti “solo” per il 90% delle volte con delle patch aggiornate.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2020

A dispetto delle dimensioni se la passa bene anche Samsung, terza in termini di update dell’OS, ma ferma al 22% sugli aggiornamenti di sicurezza (segno che molti modelli vengono coperti solo ogni tre mesi). Fuori dal podio troviamo poi nell’ordine: Realme, Xiaomi, Huawei, Oppo, Lenovo e tutti gli altri. Andando ad analizzare le patch di sicurezza però la situazione è ben più frastagliata e se Lenovo, Realme e Xiaomi se la cavano egregiamente, Huawei e soprattutto Oppo non fanno proprio una bella figura. Di seguito potete ammirare i grafici al completo.

Via: GSMArenaFonte: Counterpoint