Huawei Serie Mate 40: trasferimento dati velocissimo e memoria aggiuntiva tra le novità dei nuovi smartphone

Federica Papagni

Durante la conferenza stampa in onore della nuova serie Huawei Mate 40 sono state molte le nuove tecnologie di cui il CEO del settore consumer Yu Chengdong ha parlato. Oltre alla già vista ricarica rapida da 200 W, sono state presentate anche un nuovo sistema di trasferimento che supporta file di grandi dimensioni a velocità super veloce e una nuova tecnologia di espansione della memoria che caratterizzano in parte la nuovissima gamma di dispositivi.

Partendo dalla prima, con l’aiuto delle funzionalità end-to-end di Huawei nei chip 5G, nei dispositivi 5G e nelle reti 5G, questa nuova tecnologia può facilmente ottenere un trasferimento rapido dei file senza interruzioni. Tale trasmissione ha inoltre migliorato l’efficienza della comunicazione in applicazioni multi-scenario. Il sistema supporta 305 Mbps ad altissima velocità a lunga distanza con un trasferimento di file di grandi dimensioni fino a 400 GB.

LEGGI ANCHE: Recensione Huawei Mate 40 Pro

Mentre, per quanto riguarda la seconda, stando alla descrizione proposta aggiunge 2 GB alla memoria originale del telefono. Quindi, una memoria fisica da 8 GB, ad esempio, equivale a 10 GB. Non sono stati rivelati molti dettagli in merito, ma stando alle parole del CEO grazie alla compressione dinamica delle cache e alla loro gestione, le prestazioni del Mate 40 Pro risultano nettamente migliorate.

Via: Huawei Central , GizChina