Dei tanti possibili Galaxy Z Fold 3, questo con S Pen è finora il più realistico

Nicola Ligas

Galaxy Z Fold 2 è uscito da nemmeno un paio di mesi, ma già abbiamo parlato varie volte del suo possibile successore, spesso più per brevetti che altro. Ed anche in questo caso parliamo ancora di un altro brevetto, solo che finalmente è qualcosa di più realistico di uno smartphone che si piega in 3 e con tastiera a scomparsa.

Nell’aprile di quest’anno, Samsung ha infatti depositato un brevetto che l’illustrazione qui sotto spiega più di mille parole: uno Z Fold con S pen, e slot dedicato. Del resto è quello che molti utenti avrebbero voluto già da Z Fold 2, ma le cose sono probabilmente più complicate di come non si potrebbe pensare. Lo schermo pieghevole di Z Fold 2 è ancora molto fragile e rigabile, tanto da essere rivestito da un (orribile) proteggi schermo in plastica. Il vetro UTG è ancora molto sottile (30 micrometri) ed uno stylus premuto di frequente sul display potrebbe avere più effetti collaterali che altro.

Samsung sta lavorando proprio sull’ispessimento del suo UTG e su altre tecnologie, ma prima di mettere in mano agli utenti un tool che potrebbe rivelarsi “un’arma” ci penserà senz’altro due volte, perché nessuno vuole torme di utenti con smartphone da 2.000 euro rigati, no?

Fonte: Let's Go Digital
Samsung Galaxy Z Fold 2

Samsung Galaxy Z Fold 2

8.0

  • CPU
    octa 3.1 GHz
  • Display
    7,6" 1768 x 2208 px
  • RAM
    12 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4500 mAh