Quando arriva Android 11 per smartphone Huawei? Ancora nessuna traccia nella EMUI 11

Vincenzo Ronca -

Huawei sta vivendo un periodo non semplice per quanto riguarda il suo ramo software, a causa dell’ormai noto ban inflitto dal governo statunitense che poi ha portato alla perdita del supporto dei servizi Google sui suoi smartphone. Questo potrebbe anche causare l’allontanamento definitivo di Android 11.

Finora infatti Huawei non ha minimamente menzionato, almeno in via ufficiale, il major update ad Android 11 per i suoi smartphone, nemmeno per quelli più recenti. Questo stona parecchio in un panorama in cui praticamente tutti i maggiori produttori di smartphone si sono attivati e hanno già distribuito le prime versioni, in alcuni casi in beta, di Android 11 per i loro dispositivi.

LEGGI ANCHE: Sony Xperia 5 II, la recensione

Huawei ha annunciato da tempo la EMUI 11, la nuova versione della sua personalizzazione Android, la quale però risulta basata su Android 10. La EMUI 11 è in fase di distribuzione su diversi dispositivi del produttore, e per alcuni smartphone arriva preinstallata, come per la nuova serie Huawei Mate 40. In questo contesto, Huawei non ha ancora parlato di Android 11 e non ha spiegato come intende affrontare la questione del major update non godendo del supporto dei servizi Google.

D’altro canto, ci sembra che il legame tra il supporto dei Google Mobile Services e l’update ad Android 11 non sia poi così immediato. Staremo a vedere se il produttore cinese uscirà ufficialmente allo scoperto sulla questione e torneremo ad aggiornarvi.

Fonte: Smartdroid
EMUI