Samsung deposita il marchio Blade Bezel per i prossimi Galaxy S21 (foto)

Federica Papagni -

Secondo le recenti speculazioni, è relativamente sicuro che Samsung lancerà la nuova generazione di smartphone Galaxy S21 entro gennaio 2021, quasi un mese prima il solito periodo di annuncio dei nuovi top di gamma della serie Galaxy S. Ora, torniamo a parlare di questa nuova serie in quanto l’azienda sudcoreana ha recentemente registrato un nuovo marchio, chiamato “Blade Bezel”, plausibilmente collegato al tipo di pannelli che saranno montati sui dispositivi.

La società ha infatti depositato presso il KIPO (Korean Intellectual Property Office) questo marchio lo scorso 16 ottobre, classificato come Classe 9 e riportante la seguente descrizione:

Samsung Blade Bezel trademark description: Large screen display, smartphone display, LCD, LED, OLED, digital camera display, video screen

Purtroppo non è molto chiaro quale esattamente sia il progetto di Samsung. Sembrerebbe che i futuri dispositivi saranno caratterizzati da una cornice a forma diritta, simile quindi all’aspetto dei recentissimi iPhone 12, che farà assumere loro un aspetto più fresco e industriale. Soprattutto, l’assunzione di bordi, per riprendere il nome del marchio, affilati metterà in pratica quello che è da tempo un obiettivo del brand, ossia di sbarazzarsi della cornice più rotonda dei precedenti modelli della serie.

LEGGI ANCHE: Rinviata apertura del nuovo Mi Store in Italia

Un’altra opzione da considerare è la volontà di Samsung di posizionare la fotocamera sotto lo schermo, mettendosi così in linea con i piani di altre aziende. Ma questo elemento sembrerebbe da escludere, in quanto una fotocamera di questo genere non è prevista per il Samsung S21 e, inoltre, perché è un aspetto che riguarda più lo schermo che la cornice. Però, dei leciti interrogativi è naturale che vengano sollevati, vista l’aggiunta del “display della fotocamera digitale” nella descrizione del marchio.

Recentemente sono state rese note da fonti indipendenti alcune notizie rivelatrici sia sul modello base che su quello Ultra della nuova ammiraglia sudcoreana. Ma per avere delle informazioni più dettagliate e certe dovremo attendere il prossimo futuro ed eventuali nuove comunicazioni che ci aiuteranno a mettere insieme quanti più pezzi possibili di questo nuovo puzzle.

Immagini

Fonte: LetsGoDigital