Su YouTube per Android è cambiato il modo per scorrere da una parte all’altra dei video

Federica Papagni -

Vi sarà capitato durante la visualizzazione di un video su YouTube di toccare accidentalmente la barra di avanzamento del video e di ritrovarvi così in un suo punto qualsiasi, a volte anche alla fine, soprattutto nel caso in cui questa avveniva in modalità verticale. Google ha ora pensato di mettere fine a questa fastidiosa circostanza impedendo alla barra di rispondere a singoli tocchi, in favore di una pressione prolungata e del conseguente scorrimento del dito su di essa per consentire così agli utenti di passare da una parte all’altra del contenuto.

Questa funzionalità non è una vera e propria novità, dal momento che non solo è un’impostazione predefinita sull’app per iOS, ma era già stata avvistata su Android un paio di anni fa, poi successivamente “riparata” e, quindi, tolta da YouTube. Sembrerebbe però che ora gli sviluppatori abbiano deciso di ripristinarla, consapevoli della sua utilità per far evitare dei frustranti skip anche agli utenti del robottino verde.

LEGGI ANCHE: Google ha ridisegnato e arricchito l’interfaccia dei suoi Nest Hub

Tuttavia, questo cambiamento è stato improvviso e non annunciato, infatti Google lo ha implementato lato server. Questo modus operandi ha infatti confuso molti utenti, tanto da indurli a pensare che si trattasse di un bug. Il nuovo comportamento della barra, infatti, sembrerebbe avere più errori rispetto a quello introdotto nel 2018, visto che lo scorrimento e la ricerca parrebbe che provochino il buffering. Questo problema unito all’improvviso arrivo della funzionalità ha scatenato gli utenti sul forum di supporto di Google e su Reddit, dove non si sono risparmiati nel dimostrare quanto in verità non abbiano apprezzato tale novità, in quanto ritengono che ora sia diventato più complicato cercare di portare a termine tale compito.

E voi invece cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Via: Android Police