Zenfone 7 Pro è quasi il re dei selfie per DxOMark, ma doveva andare meglio? (foto)

Vincenzo Ronca

Anche per Zenfone 7 Pro, il nuovo top di gamma casa ASUS, è giunto il momento di ricevere il giudizio di una delle autorità nel settore della fotografia mobile: parliamo ovviamente di DxOMark. Zenfone 7 Pro ha ricevuto un punteggio di 101 punti per la sua fotocamera frontale, piazzandosi al secondo posto della classifica generale a un solo punto da Huawei P40 Pro.

Il comparto fotografico anteriore in fase di scatto ha totalizzato un parziale pari a 104 punti. Tra gli aspetti positivi evidenziati dal team di DxOMark troviamo la gestione dell’esposizione, la stima della profondità per l’effetto bokeh, il buon livello di dettaglio e il range dinamico ampio. Tra i punti dolenti troviamo invece l’instabilità occasionale dell’effetto bokeh e alcuni tipi di artefatti visivi.

LEGGI ANCHE: ASUS Zenfone 7 Pro, la recensione

Il comparto video ha invece totalizzato un parziale di 96 punti. Il team di DxOMark ha lodato la gestione dell’esposizione automatica, la riduzione del rumore sui visi e il buon livello di dettaglio. Tra gli aspetti negativi sono state elencate alcune carenze nella stabilizzazione dei video, il rumore e alcune tipologie di artefatti visivi.

Forse però ci si aspettava di più da Zenfone 7 Pro, visto che il suo comparto fotografico anteriore corrisponde al posteriore grazie al particolare meccanismo rotante. D’altra parte, c’è da considerare che DxOMark ha valutato il dispositivo secondo i canoni di analisi della fotocamera anteriore. Per maggiori dettagli vi suggeriamo di leggere il report completo relativo ai test effettuati da DxOMark su ASUS Zenfone 7 Pro.

ASUS Zenfone 7 Pro

ASUS Zenfone 7 Pro

  • CPU
    octa 3.1 GHz
  • Display
    6,67" FHD+ / 1080 x 2400 px
  • RAM
    8 GB
  • Fotocamera
    64 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    5000 mAh
DxOMark