Qualcomm svelerà il nuovo Snapdragon 875 (e non solo?) il prossimo 1° dicembre

Edoardo Carlo Ceretti

Nonostante un’emergenza sanitaria che non accenna a declinare, Qualcomm per ora ha confermato anche per il 2020 il suo consueto appuntamento delle Hawaii, in cui svelerà la nuova generazione di SoC che saranno protagonisti nella stragrande maggioranza degli smartphone 2021.

Lo ha fatto tramite un post sul social cinese Weibo, in cui non ha menzionato esplicitamente le novità in arrivo, ma si tratta del classico segreto di Pulcinella. Il grande protagonista sarà il nuovo Snapdragon 875, chip top di gamma che dovrebbe vantare il ricorso al processo costruttivo a 5 nm e ai potentissimi nuovi core X1.

LEGGI ANCHE: Amazon Prime Day 2020

Meno certa, ma comunque altamente probabile, la presenza anche del prossimo SoC di punta per la fascia media del mercato, ovvero Snapdragon 775G, anch’esso realizzato a 5 nm e sempre con l’ormai irrinunciabile supporto alle reti 5G. Per saperne di più dovremo probabilmente attendere ancora qualche settimana, ma il conto alla rovescia è già iniziato.

Via: GSM Arena
qualcomm