Xiaomi Mi Box 3 si aggiorna (finalmente) con Prime Video

Emanuele Cisotti

Sappiamo benissimo come i pochi box Android TV in circolazione non abbiano goduto, con la gloriosa eccezione delle varie NVIDIA Shield TV, dell’amore che i loro produttori avrebbero dovuto dedicargli. Più nel dettaglio è Xiaomi una delle aziende più prolifiche nel mondo di questi box TV e il più popolare è stato il Mi Box 3, economicissimo box Android TV lanciato nel 2016 (qui la nostra recensione).

Gli aggiornamenti per Android TV non vanno di pari passo con quelli degli smartphone Android, ma in ogni caso l’aggiornamento ad Android 9 Pie per questo box è stato atteso a lungo ed era più che dovuto. Il fratello Mi Box S lo aveva ricevuto ad aprile e lo stesso Mi Box 3 aveva ricevuto l’aggiornamento prima che venisse poi ritirato.

Adesso l’aggiornamento, che sembra essere estremamente simile a quello di agosto, dovrebbe finalmente essere disponibile per tutti. Il peso è di 650MB e le patch di sicurezza sono quelle di luglio 2020. Tra le novità troviamo dei nuovi menù delle impostazioni, un nuovo menù di spegnimento (tenendo premuto il tasto spegnimento sul telecomando), il supporto a Mi Remote App e Amazon Prime Video preinstallato. Finalmente.

Fonte: XDA