WhatsApp Beta riceve la nuova interfaccia per monitorare l’uso della memoria: l’avete già ricevuta? (foto)

Vincenzo Ronca

WhatsApp ha appena ricevuto un nuovo aggiornamento rivolto all’app Android in versione beta. L’update introduce una novità emersa in un precedente teardown e coinvolge una sezione specifica delle impostazioni dell’app.

La novità consiste nella nuova interfaccia utente che ha lo scopo di monitorare l’utilizzo della memoria interna del dispositivo da parte di WhatsApp. Le immagini presenti nella galleria in basso mostrano il nuovo design dell’interfaccia, il quale ha un look più moderno e include alcune nuove opzioni. Tra queste troviamo la possibilità di ordinare i file in base allo spazio occupato o alla data di creazione. Lo scopo di queste opzioni è sicuramente quello di ottimizzare l’uso dello storage interno.

LEGGI ANCHE: quali smartphone verranno aggiornati ad Android 11?

La nuova sezione di monitoraggio dello storage interno usato da WhatsApp ci ricorda le opzioni offerte da Files, l’app per la gestione della memoria interna di Google. La novità è inclusa nell’aggiornamento che apporta la versione 2.20.201.9 di WhatsApp Beta, la quale è in fase di distribuzione automatica per gli utenti che hanno aderito al programma di beta testing dell’app.

Fonte: WABetaInfo