La curiosa interfaccia dedicata alla guida di Google Maps: voi l’avete ricevuta? (foto)

Vincenzo Ronca

Da diverso tempo ormai Google ha integrato un’interfaccia utente dedicata al contesto in cui l’utente si trova alla guida, caratterizzata da una grafica semplificata e maggiormente accessibile.

Ora sembra che la stessa tipologia di interfaccia sia in fase di distribuzione per Google Maps, il che rende il tutto più strano: le immagini presenti nella galleria in basso mostrano l’interfaccia dedicata alla guida di Google Maps, la quale è caratterizzata da pulsanti grandi, da una barra inferiore che integra solo i due pulsanti di Maps e di accesso alla sezione generale. Quest’ultima integra i collegamenti alle chiamate, agli SMS, ai contenuti multimediali come Spotify e ai podcast.

LEGGI ANCHE: ecco le date ufficiali del Prime Day 2020

Accedendo a uno dei servizi di streaming musicale proposti tra le alternative rapide, l’interfaccia del servizio sarà comunque della stessa tipologia, molto simile a quella già proposta dall’app Spotify quando Android Auto è avviato sullo smartphone.

L’interfaccia appena vista per Google Maps ci lascia perplessi perché risulta un duplicato di quello già offerta dalla sezione navigazione di Android Auto avviato sullo smartphone. Il quadro si fa sempre più confuso maggior ragione se si considera che Google ha in mente di introdurre una modalità dedicata alla guida del suo Assistant.

La distribuzione della novità è avvenuta solo per alcuni utenti di Google Maps, ed è ancora poco chiaro secondo quale criterio siano stati selezionati. Fateci sapere se voi l’avete ricevuta e le vostre impressioni in merito.

Fonte: Android Police