Samsung in procinto di lanciare il suo primo smartphone con 5 fotocamere posteriori

Giovanni Bortolan E non sarà un top di gamma!

Sarà multicamera all’ennesima potenza il prossimo Samsung Galaxy A72, terminale che secondo le ultime informazioni dovrebbe infatti debuttare con ben 5 fotocamere posteriori (giusto per non farsi mancare niente). Successore del Galaxy A71, lo smartphone potrebbe approdare nel mercato nella prima metà del 2021, visto l’arrivo a gennaio del primo.

Inutile dire che l’attenzione su questo dispositivo è tutta focalizzata sul comparto fotografico (di fatto potrebbe essere il primo Samsung ad avere 5 fotocamere posteriori), che dovrebbe vantare per l’appunto un sensore principale da 64MP, un Ultra grandangolo da 12MP, una lente Tele 3x ottico da 8MP, un sensore macro da 5MP e un altro sensore 5MP interamente adibito ad elaborare la profondità di campo per ottenere l’effetto bokeh. Per quanto riguarda invece la parte frontale il dispositivo dovrebbe equipaggiare una fotocamera da 32MP.

LEGGI ANCHE: Samsung sta per inaugurare una nuova serie di smartphone: Galaxy F41 con display Infinity-U e super batteria (foto)

Se tutto dovesse rivelarsi veritiero il Galaxy A72 rappresenterebbe, almeno dal punto di vista multimediale, un’alternativa da medio di gamma al recentemente annunciato Samsung Galaxy S20 FE. Non che ci fosse bisogno di questo smartphone per assodarlo, ma è chiaro che le linee guida del produttore coreano sono ampiamente calcificate sulle configurazioni multifotocamera di qualità (si spera) per tutti i suoi dispositivi.

Fonte: SamMobile