Opera su Android si aggiorna con l’arrivo di Flow da Opera Touch e la sincronizzazione con QR code (video e foto)

Roberto Artigiani

Opera ha appena rilasciato un importante aggiornamento della sua app per Android e per PC desktop che raggiungono rispettivamente la versione 60 e la 71. Gli utenti del browser alternativo potranno finalmente godere di Flow, la funzione che permette di prendere note e mandare messaggi a se stessi, introdotta diverso tempo fa insieme a Opera Touch.

Flow supporta testo, link con anteprima, immagini e file di altro tipo e può rappresentare un buon modo per tenere traccia delle proprie attività – anche se soprattutto all’inizio può sembrare assurdo scriversi da soli. È sicuramente qualcosa di particolare e meno immediato rispetto all’invio dei tab tra diversi dispositivi, ma è anche innegabilmente originale.

LEGGI ANCHE: Samsung ha presentato il nuovo Galaxy S20 Fan Edition

La seconda novità di rilievo in arrivo è la possibilità di accedere su un nuovo dispositivo con una semplice scansione di un QR code appositamente generato sul momento. Una soluzione rapida al dover scrivere nome e password. Infine troviamo la funzione Easy Files che consente di ritrovare rapidamente gli ultimi file allegati (vedi immagine qui sotto) e i siti suggeriti basati sulla cronologia delle visite.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: Android PoliceFonte: Opera