Android 11: Google mostra il design delle nuove emoji di Unicode 13.1 (aggiornato)

Federica Papagni -

Con l’arrivo di Android 11 anche una nuova selezione di emoji arriverà sui nostri dispositivi, pronti ad arricchire in maniera sempre più espressiva i nostri messaggi. Ora Google anticipa quelli che troveremo in Unicode 13.1, attraverso cui introdurrà 5 nuove “faccine” mai viste prima, a differenze delle altre aggiunte che altro non sono che variazioni di sesso e colore della pelle su circa 200 emoji esistenti.

Nella galleria in basso potete dare un’occhiata a come appariranno le 5 emoji in oggetto, tutte classificate nella categoria Sorrisi ed Emozioni. Tra queste novità troviamo una faccina che sbircia attraverso una coltre di nuvole, una sospirante, una confusa con gli occhi a spirale e, infine, due nuovi cuori: uno in fiamme e uno tutto incerottato.

LEGGI ANCHE: Moto G9 Play arriva ufficialmente in Italia

Questa release conta anche l’introduzione di varianti di genere e tonalità della pelle per alcune emoji già esistenti: donna con la barba, bacio e cuore tra persone dello stesso sesso o sesso. Tutte queste dovrebbe essere state rilasciate oggi da Big G, ma al momento non compaiono su alcun dispositivo.

Dal momento che il nuovo OS è da poco stato lanciato, non è possibile sapere con certezza quando Unicode 13.1 arriverà. Ricordiamo che Unicode 12.1 è giunto sui dispositivi Google attraverso il Pixel Feature Drop a marzo, per cui è possibile che anche i nuovi personaggi seguiranno un simile lancio nei prossimi mesi in quanto parte di una patch di sicurezza o della prossima versione principale.

Aggiornamento19/09/2020

Alcuni dispositivi Samsung stanno ricevendo l’aggiornamento One UI 2.5, attraverso il quale l’azienda sudcoreana ha reso disponibile ai suoi utenti 116 nuove emoji basate su Unicode 13, tra cui possiamo notare la faccina che ride con una lacrima, un ninja, undici nuovi animali, simboli anatomici come il cuore o i polmoni e molte altre.

Oltre a queste vere e proprie novità, Samsung ha aggiunto anche delle variazioni ad alcune già esistenti, che possono essere lievi come più evidenti. Per citare alcuni esempi sono state date nuove acconciature, molte emoji sono state ridisegnate per sembrare più neutre rispetto al genere, il colore degli indumenti si è adattato a quelli di Google (viola – emoji donna, arancione – emoji neutra e blu – emoji uomo).

I primi ad aver ricevuto questo aggiornamenti sono stati i dispositivi della serie Note 20, mentre non è chiaro quando arriverà anche per tutti gli altri smartphone Samsung, dal momento che il suo lancio varia a seconda della regione e del dispositivo stesso.

Immagini

Via: 9to5Google