Google dà una bella aggiornata a Wear OS: app più veloci, abbinamento più rapido e meno consumi!

Roberto Artigiani Suunto 7 è il primo smartwatch a ricevere le novità

Dopo aver rilasciato la versione stabile di Android 11 giusto un paio di giorni fa, Google ha annunciato l’arrivo di un importante aggiornamento anche per Wear OS, la sua piattaforma per dispositivi indossabili. Si tratta di un major update che potrebbe migliorare sensibilmente alcuni degli aspetti più critici del sistema: performance e consumi energetici.

Per la precisione Google dichiara che con Wear OS H-MR2 i dispositivi subiranno un’accelerazione dei tempi di avvio e lancio delle app del 20%. Anche l’abbinamento con gli smartphone è stato reso più rapido, stabile e affidabile. Sono in arrivo anche dei nuovi controlli per gestire in maniera più semplice le diverse modalità e il tracciamento degli esercizi.

LEGGI ANCHE: 5 motivi per desiderare Galaxy Z Fold 2

Infine non bisogna assolutamente tralasciare la riduzione dei consumi energetici, vero tallone d’Achille di Wear OS. Per raggiungere l’obiettivo è stato implementato l’Always-on Display, per avere sempre sott’occhio le principali informazioni tenendo bassi i consumi, e la modalità di risparmio energetico per il GPS (la geolocalizzazione avverrà solo ogni 10 secondi).

Tutte le novità arriveranno sui vari dispositivi identificati come compatibili, il primo a mettere alla prova il nuovo Wear OS sarà però Suunto 7, che sta ricevendo proprio in queste ore il firmware aggiornato.

Via: GizChinaFonte: Google