Google lancia le Verified Calls: il metodo infallibile per separare lo spam dalle chiamate importanti (foto)

Vincenzo Ronca La funzionalità al momento non è prevista in Italia.

Google ha appena introdotto un’interessante novità che coinvolge le chiamate vocali su Android, una novità che presto arriverà sull’app Telefono di BigG e che ha lo scopo di fornire uno strumento di certificazione delle chiamate.

La novità di Google è stata denominata Verified Calls ed è essenzialmente rivolta alle aziende che si avvalgono di call center per interagire con i propri clienti in modo rapido e sicuro. Le aziende che si avvarranno di questa funzionalità forniranno al destinatario della chiamata il nome del chiamante, la ragione della chiamata e il bollino di certificazione di Google, avete diversi esempi nella galleria in basso.

LEGGI ANCHE: POCO X3, la recensione

Questo permetterà dunque alle aziende di comunicare dettagli importanti ai suoi clienti in modo rapido, senza che questi abbandonino la chiamata per timore di ricevere spam, scongiurando anche l’ipotetico blocco del numero per spam. In questo modo Google prevede di incrementare l’efficienza delle chiamate da parte delle aziende verso i propri clienti, come quelle di food delivery, banche o compagnie aeree.

La novità arriva anche sull’onda del successo che Google ha rilevato nelle regioni dove ha testato Verified SMS. Le nuove Verified Calls arriveranno entro le prossime settimane sull’app Google Telefono in USA, Brasile, Spagna, Messico e India. Non sappiamo se e quando Google intende espanderne la disponibilità. Chiaramente il loro successo dipenderà anche dal numero di aziende che aderiranno al servizio, a questo indirizzo troverete tutti i dettagli.

Fonte: Google