Firefox per Android si aggiorna cercando di rimediare ad alcune mancanze

Vincenzo Ronca

Mozilla ha rilasciato un nuovo aggiornamento per la versione Android di Firefox, il suo popolare browser web, il quale ha l’obiettivo di rimediare ad alcune mancanze lamentate dagli utenti dopo il precedente aggiornamento.

Andiamo a vedere insieme le novità introdotte con la versione 80 di Firefox:

  • È stato reintrodotto il pulsante Indietro nel browser. Con una pressione prolungata sul pulsante sarà possibile visualizzare la cronologia delle pagine visitate in precedenza.
  • Miglioramenti alla protezione privacy integrata.
  • Possibilità di aggiungere e organizzare un numero illimitato di schede nelle Collezioni.
  • La modalità Privata è accessibile con un singolo tap.
  • Ottimizzata la posizione della barra di navigazione inferiore.
  • Introdotto lo switch per attivare rapidamente la Dark Mode.
  • Picture-in-Picture ottimizzato per la visualizzazione dei video.
  • Implementazione del GeckoView engine indipendente.

LEGGI ANCHE: ASUS Zenfone 7 Pro, la recensione

Oltre alle novità immediate per l’utente finale, in Firefox 80 sono state introdotte altre novità per sviluppatori web: potete consultarle alla fine di questo articolo. La nuova versione di Firefox è in fase di distribuzione automatica attraverso il Play Store, qui sotto trovate il badge di download.

  • You can now block and unblock network requests using the :block and :unblock helper commands in the Web Console.
  • When adding a class to an element in the Page Inspector’s Rules pane, existing classes are suggested with autocomplete.
  • When the Debugger breaks on an exception, the tooltip in the source pane now shows disclosure triangle that reveals a stack trace.
  • In the Network Monitor request list, a turtle icon is shown for “slow” requests that exceed a configurable threshhold for the waiting time

Via: XDAFonte: Mozilla
mozilla