Nuove conferme per le specifiche di OnePlus Clover: il debutto nella fascia bassa sarà vincente?

Edoardo Carlo Ceretti

Proseguono le indiscrezioni su OnePlus Clover, il presunto primo smartphone di fascia bassa del marchio cinese, che in questo 2020 ha decisamente cambiato strategia, rispetto ai suoi primi anni di vita. I modelli di punta sono divenuti top di gamma a tutti gli effetti, creando spazio per smartphone dalle specifiche più modeste, ma non per questo da sottovalutare. E ora, dopo l’acclamato Nord, potrebbe presto essere il turno di Clover.

Su Geekbench è appena transitato uno smartphone inedito targato OnePlus, nome in codice BE2012, riconducibile proprio a Clover. Da questo passaggio possiamo carpire alcune conferme sulle specifiche circolate nelle settimane precedenti: lo smartphone sarebbe animato dal SoC Snapdragon 460 di Qualcomm (octa core, fino a 1,8 GHz) e dotato di 4 GB di RAM.

LEGGI ANCHE: Il problema delle tinte verdi sugli schermi AMOLED

Secondo ulteriori voci, OnePlus Clover dovrebbe essere caratterizzato da un display da 6,52″ HD+ (probabilmente LCD), 64 GB di memoria interna, un’enorme batteria da 6.000 mAh con ricarica a 18 W, una tripla fotocamera posteriore (13 + 2 + 2 megapixel), jack audio e lettore di impronte posteriore.

Non sono ancora noti dettagli circa prezzo e disponibilità di questo nuovo OnePlus Clover, ma dato che le voci sul suo conto si stanno intensificando, l’annuncio potrebbe non essere lontano. Si tratterà dunque del debutto di OnePlus nella fascia bassa del mercato, già popolata da smartphone molto agguerriti. Il produttore cinese riuscirà a farsi strada in un terreno così insidioso?

Via: GSM Arena, MySmartPrice
OnePlus Nord

OnePlus Nord

8.8

  • CPU
    octa 2.4 GHz
  • Display
    6,44" FHD+ / 1080 x 2400 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    32 Mpx ƒ/2.45
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.75
  • Batteria
    4100 mAh