Tutte le novità in cantiere per Android Auto: speranze per la modalità Passeggero, lettura dei parametri dell’auto e non solo

Vincenzo Ronca -

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per l’app Android Auto per dispositivi Android e, pur non introducendo particolari novità immediatamente disponibili per l’utente finale, nasconde una serie di riferimenti alle feature in fase di sviluppo.

Il teardown effettuato dal gruppo Facebook Android Auto Italia evidenzia diverse novità in fase di sviluppo. Andiamo a elencarle, in ordine di rilevanza nel caso venissero rese disponibili a livello pubblico:

  • Sono stati trovati diversi riferimenti alla possibilità di leggere i parametri dell’auto da parte di Android Auto, come il sensore delle luci, del freno a mano, lo stato della bussola e della marcia. La novità consiste nella possibilità di leggere anche il sensore di occupazione del sedile del passeggero: questo ci fa sperare in una modalità Passeggero di Android Auto, probabilmente meno limitante di quella attualmente disponibile per i guidatori.
  • Nuove conferme sulla possibilità di leggere parametri dell’auto da parte di Android Auto.
  • Novità grafiche che potrebbero arrivare per gli ipovedenti, forse correlata con la possibile modalità Passeggero?
  • In arrivo permessi che dovrebbero scongiurare la possibilità di killare l’app Android Auto da parte del sistema.
  • Avvisi nel caso si abbia una versione non aggiornata di Google Maps.
  • In arrivo una Compass Mode, al momento difficile da correlare con le funzionalità di Android Auto.
  • In arrivo alcune novità sul layout dell’interfaccia di navigazione: queste potrebbero preparare il terreno per le app di navigazione di terze parti.
  • Nuove conferme sul fatto che Android Auto potrà contare su un secondo display.

LEGGI ANCHE: ASUS Zenfone 7 Pro, la recensione

Come al solito rimane tutto da confermare l’arrivo a livello pubblico delle funzionalità appena descritte. I riferimenti appena emersi fanno presagire il loro sviluppo da parte di Google. Vi terremo aggiornati sulle prossime novità.

Fonte: Android Auto Italia (Facebook)
Android Autoapk teardown