Google potenzia la scheda Snapshot del proprio Assistente: nuovi suggerimenti e un comando vocale dedicato (video)

Giovanni Bortolan

Risale a circa due anni fa il lancio ufficiale della funzione Snapshot per Google Assistant. Pensata per fornire all’utente un riassunto della propria giornata, la funzione si è nel tempo ampliata di nuove caratteristiche, comprese le ultime aggiunte, di cui tratteremo ora.

Sommario attività importanti

Si tratta fondamentalmente di una serie di contenuti complementari alle informazioni di base mostrate nell’attuale snapshot, come ad esempio i reminder per non dimenticarsi di compleanni o ricorrenze, o una scheda contenente delle informazioni sul meteo mostrata solamente nelle ore mattutine. Molti di questi nuovi contenuti infatti sono mutevoli in funzione dell’orario in cui si guarda il pannello snapshot.

Suggerimenti per pasti, attività e podcast

In questo caso Google confeziona dei suggerimenti di ricette, ristoranti vicini (o con consegna) e podcast sulla base dei propri gusti personali e delle ricerce pregresse. Anche in questo caso le ricette sono influenzate dall’orario, in maniera tale da avere sempre il tipo di pasto suggerito corretto.

“Hey Google, mostrami la mia giornata!”

Raggiungere la propria schermata snapshot ora è molto più immediato. Invece di aprire l’Assistente per poi tappare sull’apposita icona, sarà infatti sufficiente pronunciare il comando vocale relativo. Al momento questa funzione è limitata alla lingua inglese (da definire infatti la corretta localizzazione del comando di attivazione “Hey Google, show me my day”), ma arriverà anche in Italia nel corso dei prossimi mesi.

Notifiche importanti dall’Assistente

Non è certo una novità la capacità di Google Assistant di notificare all’utente degli eventi importanti. Con l’ultimo aggiornamento questa capacità viene ulteriormente potenziata, garantendo all’utilizzatore la possibilità di compiere delle azioni personalizzate in base al promemoria.

Fonte: Google Blog