Come modificare il tema di Android Auto con un’app italiana

Emanuele Cisotti -

Dopo che vi abbiamo raccontato qualche mese fa come modificare lo sfondo di Android Auto grazie ad un progetto di Gabriele Rizzo, oggi torniamo a raccontarvi come applicare un’altra modifica ad Android Auto, sempre grazie allo stesso prolifico sviluppatore.

L’applicazione sviluppata dal programmatore su XDA permette questa volta di modificare il tema di Android Auto, andando a cambiare l’aspetto della barra in basso, della barra di stato in alto e i colori del sistema, applicando colori e gradienti.

Anche questa volta i prerequisiti sono quelli di avere Substratum installato e attivo (che significa quasi sempre avere anche i permessi di root) sul vostro telefono. L’applicazione si chiama Extas for AA per Substratum Lite ed è disponibile anche in una versione Extras for AA Legacy, che è compatibile anche con Substratum “classico”. Questa seconda versione permette è la vera novità e permette di sfruttare i temi per Android Auto anche a chi ha smartphone più vecchi e non può utilizzare Substratum Lite.

Ecco alcune delle funzionalitĂ  a disposizione:

  • PossibilitĂ  di ridurre la barra inferiore di AA al solo pulsante per andare alla home (one button mode) oppure pulsante home + notifiche e/o app rapida (two e three buttons mode)
  • PossibilitĂ  di scambiare il pulsante per tornare alla home con un orologio (madness mode) e di combinarlo con gli altri pulsanti della barra inferiore (Android 8.0 o superiore)
  • PossibilitĂ  di ridurre la dimensione della barra di navigazione (incluse le modalitĂ  sovraelencate) o rimuoverla del tutto
  • PossibilitĂ  di ridurre/rimuovere la barra di stato
  • PossibilitĂ  di scegliere una delle sfumature disponibili e applicarla ad un elemento della UI (barra inferiore, widget musica/navigazione e notifiche a comparsa)
  • PossibilitĂ  di scegliere un colore personalizzato per vari elementi come la barra inferiore, il widget o le etichette delle app
  • PossibilitĂ  di ri-disporre le icone sulla barra di stato o rimuovere degli elementi
  • PossibilitĂ  di ridurre le dimensioni e/o rendere semi-trasparenti le notifiche a comparsa (opzioni heads up notifications)
  • Tanto altro

Si possono installare più opzioni e combinarle tra loro. In particolare, ad esempio, se si sceglie una sfumatura si deve scegliere anche una opzione che la applichi ad un elemento. Ci sono delle ulteriori informazioni nel messaggio di attenzione prima di installare le opzioni desiderate. In particolare, lo sviluppatore suggerisce di non combinare i primi 3 colori con altre opzioni allo stesso momento perché ciò facilmente fa sforare un limite di caratteri per gli APK per il quale Substratum riporterà la sovrapposizione come attivabile dopo riavvio, anche se il riavvio è stato già eseguito.

Lo sviluppatore ha creato anche un thread su XDA, ma è disponibile anche nel suo canale Telegram e nel gruppo Facebook di Android Auto.

Android Auto