Con Android 11 direte addio alla personalizzazione delle gesture di navigazione

Vincenzo Ronca

Android 11 è ormai in rampa di lancio in previsione della sua prima versione stabile, ma già ne conosciamo le principali peculiarità grazie alle tre Beta già rilasciate da Google. All’orizzonte però ce n’è una che non farà felici coloro che personalizzano le gesture di navigazione.

Con l’avvento di Android 10 Google ha introdotto le gesture di navigazione a schermo intero, le quali sostituiscono in toto la barra di navigazione e i suoi pulsanti virtuali. Come spesso accade in Android, qualcuno che non era pienamente soddisfatto delle gesture di navigazione ha espresso il desiderio di personalizzarle e i tanti sviluppatori di terze parti hanno esaudito il desiderio rilasciando app specifiche. Queste stesse app sono destinate a non funzionare più con Android 11.

LEGGI ANCHE: i migliori smartphone pieghevoli

La brutta notizia arriva indirettamente da Google, la quale ha confermato che in Android 11 sono state rimosse definitivamente le API Overscan: queste sono alla base delle app di terze parti per personalizzare le gesture di navigazione di Android. Dunque, ci aspettiamo che tutti gli smartphone aggiornati ad Android 11 non potranno più usare le suddette app, tra le quali figura anche Navigation Gestures sviluppata in casa XDA.

La motivazione della scelta indicata da Google risiede nel fatto che nessun (suo) prodotto usa più questa tipologia di API: da qui la decisione di rimuoverle definitivamente da Android 11. Fateci sapere se sarete anche voi tra gli utenti che risentiranno negativamente della novità.

Via: XDAFonte: Google Issue Tracker