I Live Captions per le chiamate arrivano in esclusiva su Pixel 4a, questi i dispositivi che li riceveranno in futuro (video)

Vincenzo Ronca

Google ha appena presentato una interessante e rilevante novità per i Live Captions, i sottotitoli automatici generati dall’intelligenza artificiale di Google che abbiamo anche avuto modo di provare sui Pixel e alcuni smartphone selezionati.

La novità consiste nell’estensione dei Live Captions alle chiamate vocali e alle videochiamate. Si tratta dunque di una trascrizione automatica e in tempo reale della conversazione. La novità era stata scovata mesi fa nell’apk di Device Personalization di Google e ora è attiva per i possessori di Pixel 4a: la funzionalità ovviamente prevede un avvertimento della sua attività all’interlocutore che si accinge a parlare con chi l’ha attivata.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 4a, la recensione

La novità, come i Live Captions in generale, è funzionante esclusivamente in lingua inglese ed è compatibile anche con app di terze parti come Telegram e WhatsApp. Il video presente qui sotto mostra diversi esempi di utilizzo e funzionamento.

Google ha annunciato la novità in esclusiva per Pixel 4a e allo stesso tempo ha promesso il suo rilascio futuro anche per Pixel 2, Pixel 3, Pixel 3a e Pixel 4. Al momento non sappiamo se arriverà anche per dispositivi non Pixel.

Via: XDAFonte: Google (YouTube)
Google Pixel 4A

Google Pixel 4A

8.5

  • CPU
    octa 2.2 GHz
  • Display
    5,8" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    12,2 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    3140 mAh